Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

SILVIO BERLUSCONI: RICCO E BEATO TRA LE DONNE



























Avvertenza per fascisti e forzisti: si tratta di SATIRA, o per meglio dire
, "SATIRA GOSSIPPARA". Come potete vedere ho inserito l'articolo nella mia rubrica "satira" e in quella del Cannocchio nella rubrica "sentimenti".
Questo per evitare ogni tipo di discussione. Rideteci su e non siate, come vostro solito, rigidi e bacchettoni e/o troppo conservatori.

Scopriamo insieme perchè Berlusconi è da considerarsi sia ricco che beato tra le donne:

1) RICCO

bhè, non avevamo dubbi, è il padrone d'Italia, il sultano della penisola italiana.
Anche quest'anno Silvio Berlusconi si conferma il più ricco, e di svariate lunghezze, tra i politici. Il presidente del Consiglio Romano Prodi è invece il più povero tra i leader che siedono a Montecitorio. Fra i leader alla Camera, Berlusconi è seguito da Francesco Nucara (Pri), dall'ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini (Udc) e da Gianfranco Fini (An). È quanto risulta dalle dichiarazioni dei redditi dei leader politici alla Camera relativi all'anno 2005. Se il presidente di Forza Italia si conferma il deputato più ricco con un reddito di 28.033.122 euro (per il 2004, il suo reddito era di 3.550.391 euro, PENSA QUANTI SOLDI STA A FA!!!), l'ex vice ministro dell'Ambiente nel governo Berlusconi Francesco Nucara lo segue nella classifica dei leader con un imponibile di 289.255 euro. Terzo è il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini con 214.787 euro. Poi c'è il presidente di An, Gianfranco Fini, con 200.677 euro. Il leader più "povero" è invece il presidente del Consiglio Romano Prodi: ha dichiarato 89.514 euro. In fondo alla classifica, Prodi è preceduto solo da Franco Giordano (Prc, penultimo con 129.569 euro) e Francesco Rutelli (Dl, terzultimo con 132.500).

2) BEATO TRA LE DONNE
Lui, il difensore della cristianità italiana, il divorziato più famoso del sultanato di Berlusconia, fotografato con ben 5 ragazze diverse, nella sua famosa villa in Sardegna.
Per carità, niente di male, certo è che il paladino del cattolicesimo italiano potrebbe anche essere più coerente con le sue azioni. Tre more, una castana, una rossa (la rossa mi pare Angela Sozio del Grande Fratello 3, o sbaglio?). Difficile identificarle, la foto è presa da lontano, non è nitida, anche se in loro c’è qualcosa di familiare per il pubblico tv ( ¦
guarda la copertina dal Corriere della Sera). L’atmosfera è intima, l’ex premier fa accomodare due delle ospiti, le more, sulle sue ginocchia, abbracciandole con fare confidenziale. In un’altra foto si vedono Berlusconi e la signorina dai riccioli rossi passeggiare mano nella mano per i vialetti del parco. La coppia è poi raggiunta da una terza ragazza, anch’essa presa per mano dal Cavaliere.

Lettori del mio blog, che dite, 5 ragazze per lui, posson bastare?
Ridete, niente di serio in questo post, ma giusto qualche considerazione, ripeto, "gossipara". Anche se, qualche commento ci sarebbe da fare.



Pubblicato il 17/4/2007 alle 13.9 nella rubrica Satira.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web