Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

BERLUSCONI: "ORA PER GLI USA SIAMO INAFFIDABILI". E AL POPOLO?



20:36
Berlusconi: "Ora per gli Usa siamo inaffidabili"

Ieri sera Silvio Berlusconi ha incontrato il presidente del Parlamento europeo, Poettering "In America - ha spiegato al suo interlocutore - sono stato accolto con immenso calore, Bush si fidava di me. Ora però gli Stati Uniti non si fidano più dell'Italia, le ultime vicende lo hanno dimostrato...". Non si sa se l'ex premier - spiega uno dei partecipanti alla cena di palazzo Grazioli - si riferisse alle modalità della liberazione di Daniele Mastrogiacomo. Certamente ha di nuovo lanciato un messaggio chiaro: "L'Italia ora è inaffidabile per gli Stati Uniti".

Forse Silvio Berlusconi sarà ricordato come l'alleato più fedele, nel senso di cagnolino ubbidiente, degli Usa e del peggior presidente americano mai esistito prima.
Berlusconi, l'uomo che non ha mai osato dire no al fraterno amico Geo"rrrr"ge...l'uomo che non può venirci a dire come trattare con gli USA.
La nostra linea è più che giusta: nè contro nè sudditi degli USA, a favore di un rilancio dell'Unione Europea nella politica internazionale.


 

Pubblicato il 21/3/2007 alle 21.4 nella rubrica Politica Estera.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web