Blog: http://RinascitaNazionale.ilcannocchiale.it

VILLA CERTOSA DIVENTA ANCORA PIU' BELLA. BERLUSCONI RINGRAZIA E PORTA A CASA.



Avevo già scritto un post su Villa Certosa, la famosa villa di Silvio Berlusconi in Sardegna, quella del vulcano, delle serate pazze e di qualsiasi altro simbolo dello spreco e del consumismo, tipico di ogni neo-ricco http://rinascitanazionale.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1042188

Però proprio oggi, mi giunge una ennesima notizia su tale villa, o meglio, reggia: dopo l'anfiteatro greco, il laghetto artificiale, la piantagione di cactus e l'agrumeto con illuminazione notturna, dopo le piscine per la talassoterapia e la cascata sul mare, senza scordare il già citato "vulcano artificiale" che a comando erutta finta lava incandescente, Villa Certosa si arricchisce anche di un orto botanico, ovviamente in "grande stile".

Un orto mediceo, un giardino che ospiterà le piante officinali di tutto il mondo. L'opera non dovrebbe comportare variazioni di rilievo all'interno del parco e i sopralluoghi degli organi competenti avrebbero già dato esito positivo.

Meno male. Siamo contenti per lui.
Ma la gente ora si chiede: a quando una rampa per lanciare le "navicelle" nello spazio?
Oppure cosa suggeriamo di realizzare al nostro simpatico capo-villaggio Berlusconi?!

Pubblicato il 8/1/2007 alle 13.18 nella rubrica Satira.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web