.
Annunci online

RinascitaNazionale
Blog della sinistra italiana, Patriottica e Partigiana (a cura di Claudio Barocci)
 
 
 
 
           
       




Google





SCAMBIO LINK (clicca qui)

NUOVO FORMAT: ARTICOLI UNICI































"LA REPUBBLICA ITALIANA E' FONDATA SUI VALORI DELLA RESISTENZA PARTIGIANA".

"L'AMOR PATRIO E' SEMPRE APPARTENUTO ALLA SINISTRA ITALIANA: DAL RISORGIMENTO ALLA RESISTENZA".


Una d'arme, di lingua, d'altare,
di memorie, di sangue e di cor.

(A. Manzoni, Marzo 1821)



Qui si fa l'Italia o si muore!












"GRAZIE EROI DELLA PATRIA"



 
9 gennaio 2008

DA ANTIGUA, IL NUOVO MESSIA.


 
In un post di alcuni giorni fa, mi ero permesso di affermare che, secondo il mio modesto parere, Silvio Berlusconi soffrisse di qualche forma di malattia nevrotica, nello specifico di una sorta di delirio di grandezza, per cui il paziente ha la convinzione di essere estremamente importante, per esempio di essere stato prescelto da Dio per compiere una missione di fondamentale importanza, o di essere l'unico detentore di conoscenze o poteri straordinari. La storia parla chiaro: il tronchetto con la bandana si è autodefinito l'Unto del Signore, passando per Churchill e Napoleone per poi tornare a definirsi il Gesù Cristo della politica. Ma è notizia di oggi, che il suo delirio di grandezza, è tornato a farsi vivo. Ad un giornalista del Corriere della Sera, che gli ha chiesto a che punto fosse il dialogo con Veltroni, il Cipria ha risposto, testualmente: "io sono il tuo Messia perché posso liberarti dall'abbraccio mortale con la sinistra estrema". Il Messia. Silvio Berlusconi si sente il Messia. Non è la prima volta che se ne esce con delle corbellerie di tal fattura. E la cosa tristemente grave è che lui non scherza. Lo pensa veramente. Ma dalla sua nuova supervilla ad Antigua, tutto è possibile. Tutto è lecito. Ed i pecorones tutti "appecorati" a dargli il voto. Cosi, per fargli risolvere tutte le grane giudiziarie e fargli comprare qualche altra villa in giro per il mondo. Tanto è risaputo: sono tutti soldi puliti. Di mani-pulite.


25 ottobre 2007

IL VATICANO VESTE PRADA



Ma quanto costa la Chiesa allo Stato Italiano? Lo sapevate che ci costano quanto una Finanziaria? Sapevate che si potrebbero risparmiare miliardi di euro e quindi diminuire drasticamente le tasse ai cittadini italiani? Il Vaticano, come spende i suoi soldi ?("suoi", per modo di dire). Attraverso questo video spero di aprire le menti a tanti lettori del mio blog (fin troppo "sudditi" del mondo clericale), sperando di fargli capire una cosa in particolare: se veramente esistesse un Dio, che parla ad ognuno di noi direttamente, degli intermediari, come i nostri amici ecclesiastici, a cosa servirebbero? Mi sapete dire cosa vi sa dare, dal punto di vista religioso, un cardinale o un vescovo? A me sembra che facciano politica, e della peggior specie. E come ho sempre creduto, se una persona volesse veramente seguire l'insegnamento di Cristo, lo potrebbe fare decisamente da solo, autonomamente (fare del bene, se ci pensate, è la cosa più semplice in assoluto, basta uscire di casa e "armarsi" di sani e giusti propositi). Spiegatemi il ruolo di questi "signorotti" della fede: rappresentano solo e soltanto il "potere" della Chiesa; un potere assoluto, autoritario e totale, privo di valenza spirituale.




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. vaticano stato italiano soldi

permalink | inviato da RinascitaNazionale il 25/10/2007 alle 9:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (151) | Versione per la stampa

9 luglio 2007

..E MENTRE GLI ITALIANI CERCANO DI SOPRAVVIVERE, BERLUSCONI SI COMPRA UN ALTRO AEREO



E' proprio cosi: l'italiano provinciale, quello che magari ha pure pochi soldi, quello che vota ForzaItalia solo per ignoranza e per il forte lavaggio del cervello subito, sarà molto contento di vedere il proprio "Ducetto" comprare un nuovo mezzo di trasporto
.
 
Voi vi chiederete che male c'è.
Infatti nessuno, visto che il mio post è inserito nella rubrica "satira" (lo sottolineo ancora, satira, visto che i miei amici forzisti e fascisti diranno che sono soltanto invidioso degli averi di Berlusconi).
Si tratta di una notizia di gossip, che farà molto piacere agli adulatori a-critici del loro leader populista: infatti i miei amici della destra illiberale, sono soliti ammirare il sempre più crescente potere del Cipria, senza chiedersi se, in effetti, possa essere pericoloso per la vita democratica del nostro Paese e soprattutto in che modo questo "palazzinaro" sia riuscito a fare tutti questi soldi.

Questo "popolino"  si sente partecipe delle vittorie di Berlusconi e compagnia bella (e che compagnia!), andando praticamente a realizzarsi nella vita del loro padrone: quest'ultimo fa i soldi sulla loro ignoranza, e i miei amici gli danno pure il voto. Complimenti.

Ma andiamo a conoscere, attraverso questo articolo di satira,  il «pacchetto lusso» dell'ex premier, cioè i gioielli da trasporto targati Fininvest, che  oggi è di circa 100 milioni di euro. Il biscione è il marchio di riconoscimento. E il popolo, da sotto, sempre più sotto, alza la testa e a bocca aperta saluta. E dopo, gli da pure il voto . Ma quanto lo volete da diventare ricco?
Anzi, facciamo cosi: vi riporto il link dove troverete la descrizione dettagliata di tutti gli aerei, jet, elicotteri e yacht del vostro amato benefattore. E ne scoprirete delle belle.
Contenti voi, caro il mio "popolino" (qui dovrebbe scattare una risata).



 

Ultime cose
Il mio profilo

IL MIO CREDO - I MIEI VALORI
Anpi
Resistenza Italiana
***
***
***
OFFICINA DEMOCRATICA
RinascitaNazionale
LouMogghe
EclissiDiSole
EmaeTizi
GianniGuelfi
CastenasoForever
Andryyy
LopinioneDiFabio
Erlkonig
ParteAttiva
Pistorius
Tilt64
PoliticaOggi
***
***
***
IO E LA POLITICA
Antonio Di Pietro
La Mia Lista Elettorale
Idv Lazio
Il Mio Municipio (XV°Roma)
***
***
LE MIE LETTURE
La Repubblica
Corriere della Sera
L'Unità
L'Espresso
Marco Travaglio
Viva Marco Travaglio
Lav
Corrado Guzzanti
Beppe Grillo
***
***
BLOG CONSIGLIATI
MaiDireVideo
LoScarabocchioComicomix
IlPopoloSovrano
Democonvinto
TerrorPilots
Tisbe
Daw
MarioAdinolfi
IlBlogDiLameduck
IoTocco
DariosBlog
TestamentoDiUnBuffone
LineaGoticaFight
M1979
RizzoCitizen
Psiche&Soma
IlRock
Trashopolis
Politbjuro
InRilievo
AlessioinAsia
LaPennaCheGraffia
IlRusso
Ciclofrenia
ValentinoPiglionica
TimoteoCarpita
BiancaBerardicurti
SonoLaico
QualcosaDiRiformista
Valigetta
GaetanoAmato
ErmannoLombardo
Santilli
StefanoMentana
GBestBlog
Alsom
Fradik
IlCogito
LuigiRossi
RossoAntico
ECarta
BadKlaus
DanieleSorelli
Triton
Zenigada
PennaRossa
NuovaLibertalia
IdeaTeatro
Costantinopolis
TgWeb
MatteoMacchia
PerSbaglio
Collettivo-Carrara
IlMale
Illaicista
WatchDogs
Slasch16
FestadAprile
GDFollonica
PausaCafè
DjSeven
LazzaroBlu
Rojarosevt
FreeVoice
StefanoSoro
nnhocapito
Blues-Vince
WinstonSmith
Notes-Bloc
Zadig
Comunicando
Eye
AndreadiDue
ChiTifaItaliaVotaNO
Image
CampidoglioPulito
LiberolAnima
Sciacc
Minima_Moralia
Candalu
Myrrdin
NicoBlog
ManuBlog
Venere
***
***
***
I MIEI ARTICOLI/POST MIGLIORI
Il primo post
Il candidato municipale (io)
Campioni del mondo
Per una notte capo-ultrà
Taxi? No, grazie
GenerazioneU
Quando ho sbugiardato Fini
Il primo girotondo fascista
Gli auguri a Berlusconi? Mai
La prima finanziaria di Prodi
La sindrome dei comunisti
Lista Civica Roma per Veltroni
OfficinaDemocratica
Worldwide press freedom
L'Eredità di Berlusconi
Manifestazioni poco riuscite
Gli italiani? Superficiali
Il malore di Berlusconi
L'Adunata fascista-forzista
Il ritorno dei pecoroni
L'Italia che sarà, grazie Prodi
Contro i commercianti
Eccoli, i fascisti
Diliberto VS Berlusconi
Sulle dimissioni di Prodi
Il male minore
La fiducia a Prodi
I miei amici fascisti-forzisti
La differenza tra noi e loro
Er pecora
Chi evade le tasse
Contro il fascismo e il neofascismo
Qualcosa cambia
La quiete dopo la tempesta
La guerra ed il lavoro
IL 25 aprile
Il conflitto d'interessi
Sulla vittoria di Sarkozy
Antifascista
Successo per RinascitaNazionale
Coraggio laico
Silvio, il cattolico
Coerenza e Berlusconi
IL 2 giugno in Italia
Bush a Roma
Fate piangere gli evasori
L'uomo nuovo
La violenza squadrista
Berluscagate
Lo scontrino fiscale
La nave ed il timone
Eccoli, gli evasori fiscali
L'arte del chiagni e fotti
Contro i rigurgiti di fascismo
Io, come Giorgio Bocca
Gli stranieri e lo scontrino fiscale
Berlusconi e la libertà
Io non posso entrare
Lettera a Bossi
L'incoerenza di Fini
V-day: io c'ero
Italia, paese dei furbi
Un prodiano convinto
La seconda Finanziaria di Prodi
L'informazione in Italia
Per non dimenticare
Se non li conoscete
Tra pecorones e democratici
Boia chi molla?
IL Vaticano veste Prada
La rinascita di Kilombo
Ciao, Enzo Biagi



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     dicembre        febbraio